Amo tutti i miei fiori e il mare

QuiIntervista | 11/3/2021

Nel 2003, Stephan Kircher ha ricevuto il testimone dal padre Josef, diventando il titolare della floricoltura che si trova a Bolzano in via Maso della Pieve, a pochi metri dal cimitero. La floricoltura Kircher si avvia a festeggiare ques’anno i suoi 42 anni di attività ed è in continua crescita, potendo disporre di ben 3.500m² di superficie. 

La cosa che mi piace di più di me stesso.
La mia affidabilità.

Il mio principale difetto.
Mettere sempre in dubbio quello che faccio.

La volta che sono stato più felice.
Quando è nato mio figlio.

La volta che sono stato più infelice.
Quando è morto mio padre.

Da bambino sognavo di diventare… 
Floricoltore.

La persona che ammiro di più.
Mia moglie.

Il capriccio che non mi sono mai tolto.
Fare un’immersione alle Maldive.

L’ultima volta che ho pianto.
Quando sono stato deluso da una persona amata.

La mia occupazione preferita.
Nuotare in mare.

Il paese dove vorrei vivere.
In Italia al mare, in Sardegna.

Il colore che preferisco.
Il verde.

Il mio piatto preferito.
I canederli.

Il mio musicista preferito.
Freddy Mercury.

Del mio aspetto non mi piacciono…
I miei nei.

Non sopporto…
La burocrazia (inutile).

Dico bugie solo…
Se devo.

La mia paura maggiore.
Fallire nella vita.

Il giocattolo che ho amato di più.
Le statuette di indiani e cowboy.

La disgrazia più grande.
Perdere una persona amata.

L’oggetto a cui sono più legato.
Il mio cellulare.

Mi sono sentito orgoglioso di me stesso quando…
… ho costruito qualcosa di mio.

Il mio motto.
Mai arrendersi.

Il mio più grande rimorso.
Non aver dedicato più tempo a me e alla mia famiglia.

Il mio più grande rimpianto.
Non aver lavorato qualche anno in giro per il mondo.

Dove mi vedo tra dieci anni.
Al lavoro.

Nel mio frigorifero non manca mai…
L’acqua fresca.

Se fossi un animale sarei…
Un delfino.

In famiglia mi chiamano…
Papà, Stephan.

L’ultima volta che ho pregato…
Ieri.

Rubriche

Editoriale

Saper vincere, perdere e… valorizzare lo spirito olimpico

Una breve riflessione sull’importanza di non distinguere mai tra sport di serie A e sport d...

Mostra altri
Editoriale
La Bussola dei Diritti

Recesso e contratto di appalto

Nel contratto di appalto la legge, nello specifico l’art. 1671 c.c., prevede la possibilità di re...

Mostra altri
La Bussola dei Diritti
Balconorto

Seed Vicious #1

Dopo un 2020 costellato di decreti, chiusure e lockdown finalmente torniamo a mettere la testa fu...

Mostra altri
Balconorto
Senza Confini

“Be the change you want to see in the world”

Una riflessione legata al Mandela Day 2021

Mostra altri
Senza Confini
Te Ricordet... Laives

Il quartiere di san Pietro

Diversi toponimi del nostro comune sono sopravvissuti per secoli, altri sono andati completamente...

Mostra altri
Te Ricordet... Laives
Le Pietre di Merano

Mamming: nei cuore di Steinach

Nel piazzale superiore del Duomo e più precisamente nella estremità occidentale dell’antichissimo...

Mostra altri
Le Pietre di Merano
Le Pietre di Bolzano

La fontana delle naiadi in Piazza del Tribunale

La strana storia della fontana in Piazza Tribunale a Bolzano

Mostra altri
Le Pietre di Bolzano
Monumenti da Riscoprire

Sigismondo il danaroso e il suo castello

Qual è l’origine del nome Sigmundskron?

Mostra altri
Monumenti da Riscoprire
La Scena Musicale

Sonx 2021: ecco Liederszene 2.0

La nuova iniziativa di Liederszene

Mostra altri
La Scena Musicale
La satira

Raffaella Carrà

Storie dal multiverso Esistono infiniti universi paralleli dove le cose non sono del tutto come n...

Mostra altri
La satira