Gioel e il lavoro dell’artigiano, immerso oggi tra i materiali e animato dalla passione

Attualità | 30/5/2024

Gioel Ghirardini è un giovane artigiano bolzanino che mostra maestria e passione in molteplici campi e la sua storia dimostra come determinazione e creatività possano dar vita a progetti di successo.

Il percorso di Gioel Ghirardini nell’artigianato ha avuto inizio con la realizzazione e la personalizzazione di sacche e magliette. Successivamente ha iniziato a collaborare con la madre producendo candele di varie forme e dimensioni, arricchite da oli essenziali con proprietà benefiche. Sebbene quest’attività gli abbia fornito una base economica più solida, Gioel sentiva che il margine di espressione era limitato. Questo lo ha spinto ad esplorare nuovi campi, come la gioielleria e la cristalloterapia. 

Nel 2022, insieme alla madre, decide di aprire “Lucidiluna”, un negozio dove può esprimere appieno la sua creatività e la sua passione per l’artigianato. Per le sue produzioni Gioel cerca ispirazione nella vita quotidiana, sui social media e attraverso un intenso lavoro di brainstorming. “Fare una pausa ogni tanto è fondamentale perché permette di assorbire meglio gli stimoli esterni. Traggo ispirazione da qualsiasi cosa, fiori, pubblicità, serie TV…” afferma. 

Un aspetto importante del lavoro di Gioel è l’eco-sostenibilità. Nelle sue creazioni infatti riutilizza materiali come legno, pellet, stoffe, vasetti di vetro e cera. Inoltre molti dei suoi prodotti offrono benefici attraverso oli essenziali e cristalloterapia. I tre pilastri del suo lavoro sono, infatti, benessere, ecosostenibilità e artigianato, che si equilibrano tra di loro.

Il suo approccio verso l’artigianato si basa sulla sperimentazione e sull’apprendimento dai propri errori, piuttosto che sullo studio teorico approfondito. Accogliere i riscontri, i suggerimenti, i consigli e i feedback sui suoi lavori è una parte integrante del suo processo creativo. La comunità è per Gioel un elemento essenziale per il suo lavoro e la sua persona. Egli afferma che sentirsi parte di un progetto comune con clienti e negozianti permette di offrire e ricevere sostegno reciproco. 

“Se hai una passione, provaci!” afferma Gioel sottolineando che fare dell’artigianato una professione è “un impegno importante”. Fare l’artigiano, infatti, non è privo di difficoltà: dall’insoddisfazione iniziale delle proprie creazioni, ai costi elevati dei materiali e alla ricerca di fornitori affidabili. 

Gioel Ghirardini rappresenta un esempio di come l’impegno, la perseveranza e il senso di comunità possano trasformare una passione in una professione. 

Sanaa El Abidi COOLtour

Rubriche

Editoriale

Orizzonti

Tre anni fa in questo spazio mi interrogavo in merito al nostro orizzonte, a partire dal racconto...

Mostra altri
Editoriale
Senza Confini

Don Flavio. La partecipazione “al cuore della democrazia”

Don Flavio Debertol si è spento mentre a Trieste si teneva la 50ma Settimana sociale dei cattolic...

Mostra altri
Senza Confini
La Scena Musicale

Philipp Burgger e le sue discutibili doti: furbizia e qua...

Dopo averlo inutilmente inseguito per anni con lo scopo di realizzare un’intervista, il nostro es...

Mostra altri
La Scena Musicale
Racconti dalla Bassa

L’assonanza fra “polenta” e “Caldaro”

La storia, si sa, spesso si nasconde nelle parole. Una di queste è “Plent”, con la quale a Caldar...

Mostra altri
Racconti dalla Bassa
Tra arte e storia

La difficile nascita della comunità evangelica in riva al...

La nascita di una chiesa e di una comunità evangelica fu notevolmente osteggiata dalla popolazion...

Mostra altri
Tra arte e storia
Vivere per l’arte

Tanja Iarussi: archetipi, miti, presenze

Sono davvero numerosi e assai coinvolgenti i nuclei tematici della ricerca artistica di Tanja Iar...

Mostra altri
Vivere per l’arte
Scorci del capoluogo

La via dedicata a Oswald von Wolkenstein

A collegare via Isarco e via Cappuccini vi è via Wolkenstein; è il nome  di una famiglia nobiliar...

Mostra altri
Scorci del capoluogo
#qui_foodstories

Ravioli di barbabietola e caprino fresco

Ingredienti Per 4 persone Per la pasta2 – 3 barbabietole rosse400 g farina di frumento3 uov...

Mostra altri
#qui_foodstories