Un orso… libero

QuiIntervista | 5/5/2022

QuiIntervista a Mario Punzi, la musica come passione ed occupazione, una vita passata al suo servizio. Ha una figlia che è un vulcano e a 54 anni si è scoperto chitarrista ed autore, grazie ad un incontro particolare. Gli piace viaggiare, soprattutto se la ragione è fare dei concerti. Lo appassiona l’hockey su ghiaccio ed è il tifoso meno sportivo ed obiettivo che esista.

La cosa che più mi piace di me stesso.
L’ottimismo.

Il mio principale difetto.
L’impazienza.

La volta in cui sono stato più felice.
Il giorno della nascita di mia figlia.

La volta in cui sono stato più infelice.
Quando ho deciso di separarmi.

L’errore che non rifarei.
Fidarmi delle persone sbagliate.

Il capriccio che non mi sono mai tolto.
Fare un viaggio in Canada coast to coast.

Il colore che preferisco.
Il rosso.

Il mio piatto preferito.
La carbonara.

Il mio musicista preferito.
James Taylor.

Il mio pittore preferito.
Van Gogh.

Del mio aspetto non mi piace…
La pancia.

Non sopporto…
La mancanza di rispetto.

La qualità che preferisco in una donna.
L’allegria.

La mia paura maggiore.
La solitudine.

Il giocattolo che ho amato di più.
Una tastiera elettrica Bontempi.

La disgrazia più grande.
Perdere i genitori.

L’oggetto a cui sono più legato.
Una delle mie batterie, la Yamaha RC 9000 Steve Gadd.

Mi sono sentito orgoglioso di me stesso quando…
Quando mi sono diplomato in Conservatorio nel 2015.

Il mio primo ricordo.
All’asilo. Piangevo perché non volevo restare.

Per un giorno vorrei essere…
Libero.

Se fossi un animale, sarei…
Un orso.

L’ultima volta che ho pregato.
Ieri sera prima di addormentarmi.

Rubriche

Editoriale

Votate!

Vi invito a leggere a pag. 11 il commento scritto da Paolo Valente per la rubrica “Senza Confini”...

Mostra altri
Editoriale
Balconorto

La zucca #1

Prima di fare un focus su una varietà di zucca in particolare alla quale sono molto affezionato, ...

Mostra altri
Balconorto
Senza Confini

L’autonomia degli uni… “SENZA” gli altri

Con una cerimonia al Kurhaus di Merano sono stati ricordati – nella Giornata dell’autonomia del 5...

Mostra altri
Senza Confini
Te Ricordet... Laives

La storia della gallina rapita

La cosiddetta “Dekadenz” viennese, ossia il lento ma inesorabile declino della monarc...

Mostra altri
Te Ricordet... Laives
Libri

Thöni: l’uomo, prima del mito

Gustav Thöni. Dentro e fuoripistaAutore: J. Christian Rainer Presenta molti motivi di interesse l...

Mostra altri
Libri
Monumenti da Riscoprire

A Bolzano il ricordo di Albin Egger-Lienz

Via Egger-Lienz: la via tra il convento Muri-Gries e il Palazzo Ducale, che dal 1880 era denomina...

Mostra altri
Monumenti da Riscoprire
La Scena Musicale

Un pugno di colonne sonore per la Merano Pop Symphony Orc...

A Ferragosto la Merano Pop Symphony Orchestra ha presentato nella sua città d’elezione con un con...

Mostra altri
La Scena Musicale
#qui_foodstories

Pesche e yogurt

INGREDIENTI 250 g yogurt bianco naturale o alla pesca,200 ml panna fresca liquida,700 g pesche,60...

Mostra altri
#qui_foodstories
La satira

Mummie

Più di mille mummie, provenienti da ogni angolo del pianeta e richiamate dal 10° congresso mondia...

Mostra altri
La satira