Come gestire con successo le compravendite immobiliari

Attualità | 20/5/2021

INSERZIONE PUBBLICITARIA

Con il passare del tempo il processo di compravendita immobiliare è diventato sempre più complesso. Se volete vendere o acquistare casa, oggi più che mai è fondamentale avere al vostro fianco una figura professionale molto preparata, che vi accompagni in tutte le fasi del processo, con competenze non solo sotto il profilo tecnico, ma anche fiscale e legale.

Perché nasce il Medoto STAR?
Dopo aver maturato una lunga esperienza nel mercato immobiliare, ci siamo resi conto che il metodo di lavoro delle agenzie immobiliari tradizionali presenta delle lacune, lasciando il fianco scoperto a potenziali rischi che si ripercuotono sia sul venditore che sull’acquirente. Abbiamo deciso di svolgere un’analisi accurata del processo di compravendita immobiliare standard, evidenziandone tutte le potenziali criticità: dalla messa in vendita dell’immobile fino al rogito notarile… e non solo, anche oltre! Infatti, molte persone non sanno che alcuni rischi si protraggono anche dopo l’atto definitivo del notaio. Siamo arrivati quindi ad individuare i parametri fondamentali che caratterizzano ogni compravendita immobiliare, e che costituiscono i pilastri del nostro metodo. Solo la corretta gestione di tutti e tre questi parametri (non solo 1 o 2), permette di concludere con successo la compravendita: in breve tempo, senza rischi e ottenendo il miglior risultato economico possibile.

Con il nostro metodo possiamo garantire ai nostri clienti il miglior risultato economico possibile, in breve tempo e senza alcun rischio

In cosa siete differenti rispetto alle agenzie immobiliari tradizionali? Perché chi vuole vendere casa dovrebbe scegliere di affidarsi proprio a voi?
Innanzitutto, noi forniamo una valutazione oggettiva dell’immobile: non adeschiamo le persone con la promessa di una valutazione gratuita, spesso gonfiata solo per ottenere un incarico di vendita, per poi abbassare il prezzo per mesi fino al suo valore corretto. Grazie alla nostra valutazione realistica, quando il venditore riceverà una proposta d’acquisto sarà in grado di decidere serenamente se accettarla (perché congrua) oppure rifiutarla (perché troppo bassa). In questo modo eviterà di svalutare l’immobile lasciandolo troppo a lungo sul mercato (continuando, nel frattempo, ad accollarsene i costi di gestione). Inoltre, grazie al nostro metodo organizziamo solo poche visite con clienti “prequalificati”, dei quali abbiamo verificato la capacità di spesa e compreso le specifiche esigenze. Infine, analizziamo tempestivamente le potenziali criticità dell’immobile, affinché il proprietario possa arrivare davanti al notaio, il giorno del rogito, senza brutte sorprese.

Le due guide gratuite realizzate da Immobiliare Bonetto per i suoi clienti

E chi cerca casa perché dovrebbe scegliere voi rispetto a qualsiasi altra agenzia?
Grazie al Metodo STAR garantiamo una tutela completa in ogni fase del processo di compravendita, dalla proposta di acquisto fino al giorno del rogito, azzerando qualsiasi rischio, permettendo all’acquirente di affrontare questo passo così importante con la massima serenità. Noi vogliamo trovare la soluzione ideale per ogni acquirente, non cerchiamo di convincerlo ad acquistare uno degli immobili che abbiamo in vendita. Dopo aver compreso a fondo le sue specifiche necessità, iniziamo a ricercare sul mercato, tra quelle in vendita privatamente o presso altre agenzie, la casa che risponde perfettamente alle sue esigenze. Per questo motivo organizziamo solo poche visite ma molto mirate, evitando inutili perdite di tempo. Chi si rivolge a noi per acquistare casa non lo fa semplicemente perché abbiamo in vendita un immobile potenzialmente interessante, ma perché vuole un servizio di consulenza a 360 gradi, serio e professionale.

A chi si rivolge il Metodo STAR, solo a chi vuole acquistare casa o anche a chi vuole venderla?
Ad entrambi. Purtroppo, molte persone sono ancora convinte che in una compravendita la parte più a rischio sia l’acquirente, ma non è assolutamente così: gli adempimenti necessari per vendere correttamente un immobile sono aumentati e la giungla delle normative diventa sempre più fitta ed insidiosa. Spesso chi vuole vendere la propria casa crede sia sufficiente pubblicare l’immobile su qualche portale web, organizzare qualche visita, firmare una proposta di acquisto economicamente soddisfacente, ed il gioco è fatto. Ma spesso non ha idea dei grandi rischi a cui va incontro.

Ma questo metodo funziona davvero?
Credo sia sufficiente dare un’occhiata al nostro sito e a tutte le testimonianze dei nostri  clienti che hanno provato l’efficienza e la qualità del nostro servizio … e il loro numero sta crescendo mese dopo mese!

I PILASTRI DEL METODO STAR

1. VALORE ->  è di fondamentale importanza valorizzare correttamente un immobile: nessun acquirente vuole pagare eccessivamente una casa rispetto al suo valore di mercato, nessun venditore vuole svenderla. Acquisire maggiore consapevolezza del valore di un immobile aiuta a gestire al meglio le trattative, sia per l’acquirente sia per il venditore.

2. TEMPO ->  al tempo corrisponde un valore economico: una perdita di tempo equivale ad una vera e propria perdita economica. A nessuno piace perdere tempo con visite a vuoto. A differenza di tante altre agenzie, non facciamo turismo immobiliare, né organizziamo visite “di massa”, sperando prima o poi di trovare il cliente giusto; noi “prequalifichiamo” sia i clienti sia gli immobili, organizzando visite solo se ci sono i presupposti.

3. TUTELA ->  la compravendita immobiliare può sembrare semplice: molti pensano che sia sufficiente trovare il punto d’incontro tra domanda ed offerta per concludere l’affare. In realtà queste persone sono assolutamente inconsapevoli delle numerose insidie che possono nascondersi dietro una trattativa, dei vincoli di natura tecnica, fiscale o legale che possono ritardare o, nei casi peggiori, impedire la compravendita. L’altro aspetto importante relativo alla tutela è la tempestività: noi effettuiamo tutte le verifiche e i controlli prima di consegnare il primo assegno!

Rubriche

Editoriale

Festività

Siamo reduci da mesi di festività non condivise. La festa dell’autonomia potrà unirci tutti?

Mostra altri
Editoriale
La Bussola dei Diritti

La polizza decennale postuma

Come funziona questa particolare polizza assicurativa? Ce lo spiega l’avvocato Massimo Mira.

Mostra altri
La Bussola dei Diritti
Balconorto

Peronospora #2

Seconda puntata di Balconorto dedicata alla malattia delle piante denominata Peronospora.

Mostra altri
Balconorto
Senza Confini

Giornata del rifugiato: “Insieme possiamo fare la differe...

Paolo Bill Valente riflette sul dramma dei rifugiati in occasione della giornata mondiale.

Mostra altri
Senza Confini
Te Ricordet... Laives

Sant’Antonio, l’antica cittadella sacra di Laives

Reinhard Christanell ripercorre ancora una volte il passato remoto di Laives.

Mostra altri
Te Ricordet... Laives
Le Pietre di Merano

La città della Belle Epoque si riflette nel ponte della P...

Otto ponti attraversano il Passirio, nella città di Merano. Fra queste otto strutture a più campa...

Mostra altri
Le Pietre di Merano
Monumenti da Riscoprire

To mask or not to mask?

È un dilemma, in questo tempo di pandemia, che si pongono molti. Ma vi è chi non se lo pone, per ...

Mostra altri
Monumenti da Riscoprire
La Scena Musicale

Bolzanini collezionabili

Ci sono anche alcuni vinili “locali” tra i pezzi più ricercati da coloro che per passione amano c...

Mostra altri
La Scena Musicale
Le Pietre di Bolzano

Bolzano città dell’acqua: rogge e fontane in epoca antica

Ai più sarà capitata sottomano  un’immagine indelebile della Bolzano antica, raffigurante le donn...

Mostra altri
Le Pietre di Bolzano
La satira

Robert Linkshändige

Storie dal Multiverso Esistono infiniti universi paralleli dove le cose non sono del tutto come n...

Mostra altri
La satira